RIVOEVOSOFIA.132-“Attività-Energia”-13.2.2014

indexRES: “brains well-built” sono attrezzati di per loro e non si smarriranno all’inizio di un percorso nuovo, specialmente se provvisti di un CEP adeguato ad uno specifico impegno, ma Rivoevosofia si deve impegnare nel facilitare il loro ingresso. Siamo ormai all’interno di un pieno sconvolgente futuro tecnologico e la specie umana nel suo complesso non se ne accorge, perché come massa ne usufruisce solo in minima parte e in quell’ambito non c’è energia in più, se non quella appena necessaria a divenirne minimi fruitori con molta progressività e calma.

VSI mid-end exhibition - museum VR system pic3I catomi, i foglets, la Seconda Realtà Virtuale e quella aumentata, l’Intelligenza Artificiale produrranno eruzioni sociali a breve termine, ma il programma del software dell’MCS si sta anche evolvendo alla RES e all’incedere dell’evoluzione energetica individuale, dove la specie umana potrà collegarsi all’energia direttamente, facendo cadere miti, favole e leggende tenute con le “unghie e i denti” da migliaia di anni. Cosicché “l’evoluzione tecnologico-informatica” e “l’evoluzione al collegamento diretto con l’energia” cambieranno in breve tempo tutti gli scenari sociali. L’addestramento alla tecnologia verrà “subìto” dalla specie umana, quello al collegamento diretto con l’energia dovrà essere sviluppato individualmente, da ogni singolo individuo e ogni singolo individuo provvisto di un CEP“PresenceEnergeticCode” adeguato, provvederà a mettere la spina e a partire: quelli sono i cacciatori di Rivoevosofia. Cacciano l’energia collegandovisi direttamente e Rivoevosofia è il software che li accompagna con le prime mappe energetiche di comportamento.

intelligenza

Eccovi un minimo di storiella sul CEP.

Potete anche chiamarlo “code power of passion” codice di energia passionaria, perché è un fattore energetico già presente da sempre nell’energia dell’universo e attende solo la prima messa in moto e in movie. Questo codice, il CEP, era già inserito nell’energia che provocò il big bang, quindi all’epoca della lotta tra materia e antimateria, come indica l’astrofisica moderna. Quando fu il momento venne realizzato il suo vestito e iniziò con i primi organismi di questo universo accompagnandone la genesi. Il CEP origina la MOG, materia oscura del genoma, in realtà materia genetica di dialogo, che con i suoi AR, agenti regolatori, si trova in border-line. Da quella materia definita oscura dall’ENCODE, prende il via della trascrizione ai 22.000 geni umani che governeranno l’attività degli altri acidi nucleici e a cascata di tutto il resto.

Il-nostro-DNA-non-sarebbe1Attualità:

Ci sono nuovi ingressi nel web e sono “brains well built”. La panoramica di questo post è a loro dedicata, perché le pubblicazioni rivoevosofiche sono tante e trattano esperienze sul campo che vengono riversate direttamente a breve termine dal momento che vengono effettuate, quindi si evolvono continuamente. Coloro che si inseriscono lungo il percorso, che nel web inizia da metà settembre scorso, devono cercare indietro, oppure indicare a Rivoevosofia come può assisterli.

L’impegno è simile ad altri ma questo, per alcune reti neurali ben costruite, evolverà ogni precedente impegno della specie umana, collegandola direttamente all’energia, poi quegli organismi in evoluzione costruiranno a loro volta piattaforme per quelli più vicini e simili a loro che proseguiranno l’evoluzione verso l’energia trascinando tutta la specie umana in divenire.

L’ultimo tratto dell’evoluzione della specie umana sarà assolutamente collegato con l’energia senza ausili e gli individui formeranno un collettivo di potenti cervelli, provvisti di reti neurali ricchissime di DAKS.cde. Quel collettivo formerà un altro ordine e sistema sociale.

Rivoevosofia nasce come software di evoluzione energetica individuale al collegamento diretto con l’energia. Indica tutto quello che il suo primo emissario è in grado di indicare, poi proseguirà con tutti quelli che continueranno ad evolvere il suo programma di base. Tutto i dati e la conoscenza raggiunta sinora sono completamente disponibili. L’energia di questo universo si scambia generosamente senza altre mediazioni.

6a00d8345168f869e20133ec8f0116970b-800wi“Richiesta e risposta scambiano energia, prima si concentrano, lo fanno insieme, poi dilagano proprio come la forza gravitazionale che raduna la struttura delle galassie e quella espansiva che le allontana con una velocità ed energia indefinita. E’ un’aspetto della stessa forza duplice che Rivoevosofia indica come FO.gt, forza oscura gravi.traente, quella che collassa una supernova in una “neutronstar” per poi dilagare per un intero mese espandendo fotoni e raggi gamma come fossero miliardi di stelle riunite insieme”.

L’energia di questo universo si comporta ovunque allo stesso modo, ma l’MCS ha fatto e ancora fa, proprio quello che deve fare, fino alla conclusione dei paradigmi dell’evoluzione biologica degli organismi e tecnologica delle intelligenze artificiali.

Ecco cosa è accaduto proprio questa mattina:

Alle ore 04.30 sto vedendo sul programma televisivo di Focus la seconda puntata di una serie che parla del futuro tecnologico.

Sono stati presentati tre fattori stupefacenti ai quali ne aggiungo uno, assunto a poche ore di distanza, che tratta una sperimentazione italiana riguardo ad un arto artificiale.

Un ricercatore asiatico ha parlato della miostatina in grado di aumentare di tre o quattro volte il tessuto muscolare e la potenza generale, poi scherzando il commentatore di colore ha invitato “Hulk, il famoso gigante verde” a dare le dimissioni. Il topo trattato con miostatina era molto più muscoloso dell’altro e la differenza di peso andava da 17 grammi a 38. Poi però li hanno messi dentro una sfera di plastica trasparente e mentre il nano viaggiava spedito meglio di un topo da corsa, molto elastico e mobile, con movimenti da vero contorsionista, quello muscoloso era invece pressoché fermo denunciando una difficoltosa messa in opera della sua energia. Veniva in evidenza la differenza tra un muscoloso culturista incapace di grattarsi la schiena e un funambolo da circo, muscoloso quanto basta ma in grado di esercitare una libertà di movimento ai più elevati livelli fisici.

bbcknowledge_Visions_Of_The_Future_001

Ogni ricerca dell’MCS, alla fine, si copre sempre con la coperta dell’utilizzo ai fini di migliorare situazioni di malattia e disabilità e in questo modo giustamente elimina inutili allarmismi, quindi il ricercatore ha indirizzato questa scoperta a vantaggio delle distrofie.

Un altro ricercatore ha mostrato la ricrescita di una falange di un dito della mano di un anziano, unghia compresa, mediante applicazione giornaliera di una polvere proveniente dal maiale, chiamandola “materia cellulare” che si trova tra una cellula e l’altra. L’esempio viene dal fatto che una normale ferita oltre certi limiti viene totalmente ricostruita, da piastrine e quant’altro, dall’informazione genetica, quindi la polvere consentiva di non interrompere questo fatto anche per grandi ricostruzioni. Anche in questo caso la scoperta andava verso la capacità di replicare parti di un cuore leso o di altro rovinato. Potremmo aggiungere che dopo aver asportato una parte di un organo di ridotta e nulla funzionalità, poi potremmo addizionare la polverina, oppure inviare l’informazione a colpi di nanorobots e ricostruirlo fino ad ottimizzarne la funzionalità precedente. Un cuore fatto interamente di materiale sintentico è già stato applicato con successo, qui in Italia e la tecnologia del futuro ci indica che del cuore non ce ne sarà davvero bisogno perché i nanobots sostituiranno interamente i suoi impulsi viaggiando nel fluido sanguigno.

Interrompiamo la rassegna con l’informazione di un altro ricercatore che avendo perso gli arti sotto il ginocchio durante un’infausta scalata, ha progettato sofisticatissimi arti bionici autoalimentati che consentono di avere maggiore energia di un arto biologico, quindi attualmente ha reiniziato ad andare in scalata di parete, utilizzando l’artoprotesi più confacente ad una specifica prestazione. Dispone di arti ai ramponi, arti minimali per arrampicate libere etc.”. I piedi di questi arti, via computer, captano il terreno e modificano la posizione mentre camminano imitando pienamente gli arti biologici, ma rispetto alla spesa biologica per fare cento metri con questo sistema è come se se ne facessero dieci. Inoltre il protagonista con un cellulare modifica quando vuole la prestazione degli arti direttamente lungo il percorso. Il costruttore ha invitato tutti a ripassare tra una decina di anni quando questi arti saranno solo “ausiliati” dal computer e dal telefonino, perché il loro governo sarà interamente effettuato dal cervello del possessore. Dopo tutte le spiegazioni l’autore si è infilato gli arti provvisti di scarpe ed è sceso velocemente lungo le scale.

VSI mid-end exhibition - museum VR system pic3

L’ultima scoperta scientifica osservata è italiana dove una “equipe” di medici ha impiantato una mano ad un soggetto. La mano è bionica ed è provvista di tatto e può stringere sentendo, perché è collegata ai nervi della parte di braccio rimanente. Quindi è il cervello umano che la manovra.

L’evoluzione tecnologica dell’MCS è arrivata a questo punto, per quanto riguarda la parte che inizia a rendersi disponibile alla massa, ma sappiamo che già c’è molto di più.

Nel 2008 quando Rivoevosofia ha iniziato la prima parte del percorso energetico riguardante la liberazione della parte nociva del software dell’MCS, vennero prese in considerazione tutte le sconvolgenti cassandrerie di uno scienziato, pubblicate in Italia con il libro “La Singolarità è vicina”. Quello scienziato singolaritarista è oggi il direttore informatico della Google Ray Kurzweil e ancora Rivoevosofia lo cita spesso. I suoi algoritmi e il suo sistema paradigmatico non lineare sono tuttora un buon ausilio base per l’informazione di natura energetica della RES. Lo scienziato indicava che sarebbero accadute cose impensabili nell’arco dei successivi venti anni, ne sono passati dieci e tutto si presenta in quella prospettiva pronosticata.

Questa è l’evoluzione tecnologica e già abbiamo presentato la materia programmabile della Claytronica e i foglets dell’Utility Fog, fattori che unitamente alla Realtà Virtuale che sta progredendo cambieranno per sempre lo scenario mondiale.

trimersion

Quello che fa Rivoevosofia?…

solo un quadro momentaneo che è sempre in continua evoluzione.

Rispetto ad un quadro del genere di quello presentato poco sopra quello che fa Rivoevosofia appare come una miseria!...

Rivoevosofia indica come impiegare la propria rete neurocerebrale per fare in parte cose simili ma senza ausili, poi ne fa altre che non possono essere fatte in altro modo e naturalmente “miseria” era solo una miseria di battuta.

Rivoevosofia sta attualmente cercando un percorso energetico che consenta ai suoi cacciatori di dialogare ed intervenire regolando a vantaggio personale la propria genesi, poi consente di raggiungere un corpo esterno neurosensoriale HISB, dal quale potersi prendere cura del proprio “povero”, è sempre una battuta, corpo fisico BOSN, direttamente senza alcun altro ausilio che quello della propria rete neurocerebrale.

1139709f31d

Rivoevosofia consente inoltre ai suoi cacciatori di raggiungere mediante un’attività contemporanea di azione tra HISB e BOSN una inverosimile potenza strutturale e muscolare combinata con elasticità e scioltezza mai possedute prima e tutto con brevi entusiasmanti sedute dove si instaurano procedure da sogno. Le sedute vengono effettuate contemporaneamente con il corpo esterno neurosensoriale che le sviluppa in un luogo creato neurosensorialmente. Questo corpo HISB protegge dai rischi connessi alla potenza strutturale esercitata. I cacciatori saranno anziani formidabili e molto, molto potenti, saranno belli e delineati con un piccolo giro vita e se saranno malati si saneranno intervenendo con il solo loro cervello senza altri ausili. Nel futuro sarà il cacciatore a stabilire come utilizzare la collaborazione degli ausili tecnobiologici a proprio vantaggio. Deciderà con la conoscenza accumulata in DAKS.cde, che avrà accumulato quali e quanti interventi potrà, vorrà e dovrà abbinare al suo sistema energetico.

thefac2Rivoevosofia consente di creare neurosensorialmente mondi su mondi e viverli, poi indica la possibilità di collegarsi direttamente all’energia dando corso all’evoluzione individuale energetica della specie umana con tutto quello che questo può significare.

Con tutto il futurismo e il signolaritarismo in auge in questo inizio di secolo, tutto quello che Rivoevosofia presenta sembra povera cosa ma l’assioma al collegamento diretto con l’energia è di procedere dopo aver visto a quello che accade. Per l’evoluzione energetica individuale indicata da Rivoevosofia ci si deve impegnare e fare da soli, per l’evoluzione tecnologica ci si deve impegnare a fare soldi per comprare quello che viene offerto, ma non sarà la stessa cosa e dopo aver “tanto comprato” la specie umana, comunque. evolverà confluendo al collegamento diretto con l’energia.

In sostanza vale la pena resistere perché sarà comunque un bel vedere.

Nessuno aveva ancora detto alla specie umana che l’oscurantismo sta volgendo al termine proprio ora, ma si tratta solo di piccole nicchie d’uscita, perlomeno in questa fase del paradigma evolutivo.

Alla prossima, da Rivoevosofia.

Annunci

4 pensieri su “RIVOEVOSOFIA.132-“Attività-Energia”-13.2.2014

  1. Caro Res, il sogno è diventato realtà……molto c’è ancora da fare ma riesco a toccare terra in divaricata….ho ancora molti dol e dei nuovi sono affiorati ma questa è l’evoluzione….questo era un blocco al quale mi ero rassegnato ( chi s’accontenta gode eccetera)….la pratica degli whoho mi colpisce non solo per l’efficacia ma anche in termini di rapidità….Infatti ho dei risultati massimali nonostante pratichi con una frequenza nettamente inferiore a qualche anno fa…..

    • Bentornato Mickey Mouse. Nell’ambito dell’MCS accontentarsi a volte salva e a volte decurta le possibilità e rappresenta la sua lingua biforcuta alla giacca azzurra del periodo western. Rivoeovosofia come dici è evoluzione e va al collegamennto diretto con l’energia molto prima di quando le particelle manifestino la loro duplicità come materia e antimateria o materia negativa, sul tipo di elettrone e positrone. Laggiù tutto è possibile ed è regalato, basta andare a prenderselo. Lo dice Stephen Hawking con la sua ultima uscita su Focus, quindi anche l’MCS sta cambiando termini di ingaggio e conforta la RES nella quale si evolve.
      Al di la di questo mi hai ricordato quando un cacciatore toccando terra da divaricata asserì che aveva respirato il “potere”. Sono ovviamente sensazioni che acquisiscono un valore energetico perchè vengono escluse dall’MCS, dal panorama delle possibilità, come anche per tante altre cose ed altri frangenti su questa linea energetica.
      Gli woho “wormhole” presi in prestito dalla teoria di Einstein “Rivoevosofia li impiega concretamente” si attivano su un panorama molteplice ed è stata la più implicativa indicazione evolutiva che Rivoevosofia abbia rilasciato al suo primo emissario.
      Ti sarai accorto che mi sono preso una pausa e il tuo commento coincide con la pubblicazione 133. E’ stata una indicazione energetica perchè avevo molto materiale che ora ho messo da parte.
      Ho continuato il viaggio sul genoma e tutto procede con implicazioni enormi. Ho molti dati che devo cercare di riversare in un modo che ne permetta l’assimilazione senza perdite eccessive. Cosicché da qui in avanti probabilmente posterò in modo irregolare e a volte anche ampio secondo le indicazioni energetiche.
      Vorrei tra non molto fare un convegno molto intimo per pochi cacciatori. Sono migliorato e credo di poterlo reggere. Sarà in un luogo di Civitavecchia e credo la domenica mattina o pomeriggio. Se ti fa piacere ti informerò quando e dove. Credo sarebbe un piacere per tutti.
      Vorrei mandare i tuoi ultimi 4 commenti in progressione perchè credo siano stimolanti per tutti quelli che non commentano, però vorrei che mi dicessi tu se posso mandarli, impiegandoli per allargare i concetti.
      Per te otre agli woho ricordati che nel corpo esterno si applica la FO.gt. Questo aspetto dell’energia aumenta la potenza strutturale e impiedisce di danneggiarsi. E’ stata assunta dalle esplosioni delle supernove ed attua collasso ed espansione. Va assimilata bene ma quello che dona non ha confini.
      Il tuo messaggio è un pane di panela (uno zucchero di canna originale scarsamente glicemico) di una bontà fuori dal comune unito al fatto che approvigiona din una certa quantità di melassa che a sua volta sistemerebbe in modesta quantità le perdite di ferro del ciclo femminile oltre a molte altre prerogative utili.
      Per i cacciatori approvvigionarsi bene di alimenti che contengano un alto carico di nutrienti aminoacidicamente bilanciati, significa reggere la grande potenza che prima o poi eserciteranno nelle strutture.
      Fammi sapere se posso impiegare i tuoi messaggi e se ti interessa il convegno gratuito e ad ingresso libero. Comunque è solo per gente che abbia un minimo di motivazione. Attendo notizie e buon lavoro da Rivoevosofia

  2. Ciao Res, ti concedo il copywright assoluto su quello che scrivo visto che lo faccio non per far vedere che quello che dici MI riesce, ma per far vedere che l’applicazione pedissequa delle nozioni via via enunciate funziona….. Insomma scrivo a beneficio dello sviluppo di questa piattaforma e delle persone che ad essa afferiscono….Se una persona evolve e acquisisce DACS per questa evoluzione, può condividerli aiutando altri ad evolvere e così via…..Solo così possiamo evolvere tutti(la digressione voleva solo rimarcare il fatto che hai il mio consenso altrimenti il report delle mie esperienze è completamente inutile)…..Ciao a presto

    • Ciao Mickey, preparati a delle novità. Rivoevosofia reblogga tutto e aggiorna, poi finalmente non ho più problemi nel postare le foto sul blog e saranno sempre più pertinenti e facilitative della lettura. Sono già partiti i reblogg 1 e 2. Un saluto da Rivoevosofia a presto.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...